Sanità in Sicilia, Pd: ”Pnrr grande opportunità, abbiamo chiesto a Razza di coinvolgere tutti soggetti interessati”

“I fondi del Pnrr destinati alla sanita’ siciliana rappresentano una grande opportunita’, il loro utilizzo deve essere programmato in modo partecipato e condiviso con le comunita’ locali e le parti sociali: per questo abbiamo chiesto all’assessore Razza di coinvolgere tutti i soggetti che a vario titolo ne sono interessati”. Lo dicono il capogruppo del Pd Giuseppe Lupo ed i componenti della commissione Sanita’ all’Ars Antonello Cracolici e Giuseppe Arancio, che oggi hanno partecipato alla riunione della commissione convocata per discutere della “misura 6 del Pnrr” che destina circa 800 milioni di euro al potenziamento dell’assistenza sanitaria territoriale tramite la creazione di nuove strutture: ospedali di comunita’, case di comunita’, centrali operative territoriali. “Nel corso della riunione – dicono i parlamentari del Pd – l’assessore Razza ha dichiarato che quello inviato al Ministero e’ un atto di ricognizione e non un atto di programmazione. Abbiamo dunque chiesto che, oltre ai direttori delle Aziende sanitarie provinciali che hanno gia’ predisposto le loro proposte, in vista della stesura finale del documento siano ascoltati anche i sindaci, l’ordine dei medici e le parti sociali”. “L’assessore – concludono i parlamentari regionali del Pd – ha dato la sua disponibilita’ a partecipare alle audizioni della commissione Sanita’, che inizieranno mercoledi’ prossimo”. (ANSA)