Filicudi, nuovo porto e la nave attracca

A Filicudi, nelle Eolie, lavori al porto quasi ultimati e prove tecniche superate dalla nave della Siremar. “L’obiettivo – dice il sindaco Marco Giorgianni – e’ di verificare le opere sin qui realizzate sul fondale e sulla banchina. L’area e’ infatti attualmente interessata dai lavori di manutenzione straordinaria richiesti dalla nostra amministrazione e finanziati e appaltati dal Dipartimento Regionale delle Infrastrutture, giunti ormai verso la fase conclusiva”. L’esito delle operazioni, condotte dalla nave “isola di Stromboli”, e’ stato positivo per ciascuno degli aspetti legati alla verifica delle condizioni di manovrabilita’ delle navi e di attracco in sicurezza, conseguendo piena soddisfazione da parte degli operatori. “Il test – conclude Giorgianni – ha rappresentato una tappa fondamentale verso l’obiettivo di assicurare all’isola di Filicudi una portualita’ adeguata dopo anni di disagi a cui e’ pero’ corrisposto un incessante impegno di cui si iniziano a raccogliere finalmente i frutti”. Il finanziamento che interessera’ anche il porto alternativo di Pecorini e’ stato di circa un milione di euro. L’opera portuale era una incompiuta da ben 13 anni. (ANSA)