Strage in Belgio, giallo su chi guidava

È risultato negativo all’ alcoltest il presunto guidatore dell’ auto che ha travolto la folla di una parata di carnevale alle prime ore di domenica scorsa in Belgio, uccidendo sei persone e causando decine – 27 per la precisione – di feriti. Lo scrive – si legge su Giornale di Sicilia – il quotidiano le Soir. A bordo della Bmw che si è gettata sulla folla nel villaggio di Strépy-Bracquegnies c’ erano due giovani uomini, figli di emigrati di Comitini. Venivano da una serata in discoteca, come viene documentato dai post sui social. Ma al momento non è ancora chiaro in che stato si trovassero. «Effettivamente per il presunto guidatore, dico presunto perché dobbiamo ancora assicurarci che fosse lui al volante, sono stati fatti un test salivare e con l’ etilometro e il risultato è “negativo” – ha detto il procuratore generale di Mons, Ignacio de la Serna – . Ora – ha aggiunto-, si aspetta i risultati del test del sangue “che è più preciso per quanto riguarda le droghe». (9colonne)