Assipan Confcommercio: tre agrigentini nel consiglio nazionale

Domenica 27 Marzo, a Roma, si è svolta l’Assemblea dell’Associazione Italiana Panificatori di Confcommercio (Assipan). Nel corso dell’Assemblea, Agrigento ne esce come il territorio più rappresentativo con l’elezione a Consiglieri Nazionali di ben tre delegati, Giacomo Zimbardo, Consigliere nazionale uscente e vice presidente di Confcommercio Agrigento, Vincenzo Gaziano, Presidente Provinciale di Assipan Agrigento e Rosario Pendolino, Presidente di Assipan Giovani di Confcommercio Agrigento. I neo eletti Consiglieri Nazionali, nel ringraziare l’assemblea per la fiducia accordata, concordano sul fatto che le sfide che li attendono sono molteplici, ma consapevoli che la nostra forza è quella di fare rete e pianificare insieme, programmando iniziative di rilancio di un comparto in sofferenza e facendoci portavoce di ogni singola istanza. I consiglieri nazionali Assipan si dicono certi che lavorando in sinergia, le prospettive saranno tante e si riuscirà a dare voce ad un comparto, quello dei fornai, patrimonio di ogni comunità.

“La notizia di tre Consiglieri Nazionali Agrigentini eletti è motivo di soddisfazione – dichiara Gero Niesi, Presidente provinciale del Gruppo Giovani di Confcommercio Agrigento – ed è un segnale forte e inequivocabile che il lavoro ripaga. In particolare, l’elezione di un giovane agrigentino non solo ci inorgoglisce, ma ci sprona ad andare avanti sul solco dell’impegno in associazione”. “Entusiasta per questo risultato che rappresenta una vera e propria sfida, che Zimbardo, Gaziano e Pendolino sapranno affrontare al meglio. Sono sicuro – dichiara Giuseppe Caruana, Presidente di Confcommercio Agrigento – che rappresenteranno il sistema associativo con spirito innovativo e con il valore inestimabile dell’esperienza. Un comparto, quello dei panificatori, che oggi più che mai sta vivendo in sofferenza, ma fatto di lavoratori che hanno sempre dato prova di reagire con la giusta energia e che sicuramente saranno in grado di reagire al meglio continuando a cooperare supportati dal sistema Confcommercio”. I neo consiglieri nazionali sono già al lavoro per prepararsi con il massimo impegno al loro ruolo, con il sostegno dell’intera rete provinciale di Confcommercio.