Il Conservatorio Toscanini alla Bit di Milano, presentate le attività nel padiglione Sicilia

Il Conservatorio Toscanini alla BIT di Milano per presentare le proprie attività all’interno del padiglione SICILIA per il distretto turistico Costa del Mito. All’interno del padiglione della Regione Siciliana insieme alla delegazione siciliana guidata dall’ assessore Regionale al Turismo, dottore Manlio Messina, il Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera ha presentato le proprie attività nonché la nuova produzione editoriale e incisione “La Suite Dei Templi” edita da Wicky edition di Milano. La Suite, frutto di un progetto di ricerca e produzione realizzato in collaborazione con Empedocle consorzio Universitario di Agrigento patrocinato dall’assessorato regionale Istruzione e Formazione Professionale, è dedicata ed è stata eseguita in prima assoluta ai parchi archeologici di Selinunte e Valle dei Templi di Agrigento entrambe appartenenti al distretto turistico Costa del Mito. A rappresentare il Toscanini la Vice-direttrice professoressa Mariangela Longo e il professore Simone Piraino nonché rispettivamente direttore artistico e direttore di produzione del progetto “Suite dei templi “. La professoressa Longo, illustrando le importanti attività del Conservatorio in ambito anche internazionale, ha sottolineato l’importanza di fare rete con le istituzioni territoriali, Fondazioni, Parchi Archeologici, Comuni per promuovere il grande patrimonio artistico del territorio e i talenti attraverso la sinergia con il Conservatorio e quindi con il comparto universitario di Alta Formazione Artistico Musicale enfatizzando l’importanza della cultura come potente motore economico e di sviluppo sociale. Il Direttore del Conservatorio, il professore Riccardo Ferrara sulla iniziativa afferma: “Siamo lieti di entrare a far parte della Costa del Mito convinti dell’importanza di mettere in sinergia Arte, Cultura e Turismo al servizio del territorio e per la promozione in Italia e all’estero dell’inestimabile patrimonio artistico e dei giovani talenti della Sicilia”