Elezioni a Sciacca, colpo di scena di Mangiacavallo: ”Forza Italia fuori dalla coalizione”

Colpo di scena a 8 giorni dalla presentazione delle liste per le amministrative 2022 a Sciacca: Matteo Mangiacavallo, candidato sindaco della coalizione di centrodestra, deputato regionale di Attiva Sicilia, rompe con Forza Italia. “Non sono abituato a farmi imporre qualcosa da qualcuno, con Forza Italia con ci sono più le condizioni politiche per proseguire la campagna elettorale”, ha detto oggi in una conferenza stampa. “Oggi – ha aggiunto –  devo avere la libertà di scegliere senza essere condizionato”. Poi, in un altro passaggio dell’incontro con i giornalisti: “Sono abituato a condividere le scelte e non a farmele imporre. Io mi sono candidato per realizzare il programma che ritengo utile per la città e non tollero che qualcuno mi tiri la giacca”.