Salvini: governatore Sicilia è scelta locale non di Roma

“Per quello che mi riguarda dal 13 giugno, ci si siede attorno a un tavolo e si trova una candidatura unitaria anche per le regionali con una premessa: per la Sicilia decidono i siciliani. Non e’ possibile che decidano o impongano tavoli romani o milanesi, l’importante e’ che il centrodestra trovi una sola voce anche al livello nazionale”. Cosi’ il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando con i cronisti nella pausa forza del processo Open Arms, in corso a Palermo, per un guasto all’impianto elettrico. Giorgia Meloni insiste sulla candidatura di Nello Musumeci? “Vinciamo le amministrative a Palermo e a Messina e poi ci mettiamo attorno al tavolo”, ha ribadito Salvini. (ANSA)