Scuola: oggi riprende in altre 7 regioni, il 19 settembre toccherà alla Sicilia

Oggi riparte la scuola in altre sette regioni, Calabria, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Umbria, e domani torneranno sui banchi gli studenti di Emilia-Romagna, Lazio e Toscana. Lunedi’ prossimo, il 19 settembre, tocchera’ a Sicilia e Valle d’Aosta, le ultime due rimaste. Una ripresa caratterizzata dalla fine dell’obbligo delle mascherine e della dad dopo due anni segnati dalla pandemia. “E’ quel ritorno a una normalita’ per cui abbiamo lavorato”, ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi. In totale sono 7.286.151 le studentesse e gli studenti iscritti alle scuole statali nell’anno scolastico 2022/2023, per un totale di 366.310 classi. Per la scuola dell’infanzia 821.970 bambine e bambini, gli alunni della primaria saranno 2.260.929, quelli della secondaria di primo grado saranno 1.557.403, 2.645.849 ragazze e ragazzi andranno alla secondaria di secondo grado. Il 51,1% di questi ultimi frequentera’ un indirizzo liceale, il 31,8% un Istituto tecnico, il 17,1% un Professionale. I primi a rientrare in classe erano stati, il 5 settembre, gli alunni della Provincia di Bolzano, seguiti lunedi’ scorso da quelli di Abruzzo, Basilicata, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e nella Provincia di Trento e ieri da quelli della Campania. (AGI)