Ponte sullo Stretto, Musumeci: serve per competitività Italia

“Vi immaginate l’Italia e l’Europa proiettate su un Mediterraneo che cambia, attraversato da migliaia di navi senza uno strumento che consenta di percorrere in tre o quattro minuti tre chilometri e duecento metri? Il Mezzogiorno d’Italia è anche il mezzogiorno d’Europa. Oggi un tir per attraversare lo stretto di Messina può impiegare anche quattro ore”. Lo ha detto il ministro per la protezione civile e le politiche del mare Nello Musumeci, ospite a The Breakfast Club su Radio Capital, parlando del ponte di Messina. “La competizione si fa anche con la velocità di movimento per persone e merci. Il ponte serve a tutta l’Italia – ha sottolineato- altrimenti in questo Mediterraneo non siamo competitivi perché non abbiamo le infrastrutture strategiche. Dobbiamo chiederci perché per trent’anni a Roma si sono girati tutti dall’altra parte. Come presidente della Sicilia non era di nostra competenza, io come presidente ho fatto tutto quello che potevo fare. Ci vorranno dieci o quindici anni ma da qualche parte bisogna pur cominciare” (ANSA)