Infermiere preso a pugni al pronto soccorso di Sciacca

Ancora aggressioni ai danni di un operatore sanitario. Questa volta è successo a Sciacca dove un infermiere del Pronto Soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II è stato colpito con un pugno mentre era in servizio da un utente che non ha condiviso quello che gli era stato detto. L’operatore sanitario ha formalizzato una denuncia ai carabinieri che ora procederanno all’identificazione e alla denuncia dell’autore dell’aggressione. (ITALPRESS)