19 Luglio 2024
CronacaPalermo e Provincia

Politiche sociali, più di 27 milioni per i servizi di assistenza agli alunni con disabilità delle scuole superiori in Sicilia

L’assessorato regionale della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro ha stanziato ulteriori 27 milioni e 100 mila euro per i servizi di assistenza in favore degli alunni con disabilità delle scuole superiori di secondo grado dell’Isola. «Ho sollecitato gli uffici – dichiara l’assessore Nuccia Albano – a predisporre con tempestività lo stanziamento e l’erogazione di questi fondi per scongiurare l’interruzione di servizi pubblici essenziali. Il nostro scopo è migliorare la qualità della vita degli alunni con disabilità e favorirne l’integrazione nel contesto scolastico ma anche aiutare e sostenere le famiglie dei soggetti più fragili».

Le Città metropolitane e i Liberi consorzi comunali, delegati a fornire i servizi, avevano già rappresentato la necessità di ulteriori risorse per garantire l’assistenza fino alla conclusione dell’anno scolastico. Il 50 per cento delle risorse, pari a 13.550.000 euro, sarà liquidato già nei prossimi giorni. L’intero importo verrà assegnato alle Città metropolitane e ai Liberi consorzi comunali sulla base del numero di alunni disabili assistiti nel corrente anno scolastico.