21 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaEconomia

Favara, due giorni dedicati ai progetti del Crea di Palermo sull’agricoltura e la sostenibilità

Due giorni dedicati ai progetti, che hanno nel partenariato il CREA DC come Ente di ricerca, riguardanti la sostenibilità e l’agricoltura si terranno a Favara, al museo della Mandorla siciliana in via Vittorio Emanuele. Si tratta di azioni formative dei progetti, Prevania, prodotti ad elevato valore nutrizionale ed a impatto ambientale ridotto e Valinnpo, validazione di protocolli innovativi per la produzione di piante officinali di interesse nutraceutico coltivate in Sicilia.

Le giornate formative si terranno giovedì 1 e venerdì 2 febbraio e vedranno coinvolti esperti del settore e i fautori dei due progetti. Si comincia giovedì: dopo l’introduzione di Salvatore Ciulla, capofila progetto Valinnpo, interverranno Michele Massimo Mammano, del Crea Dc di Palermo, responsabile scientifico del progetto, Adele Salamone, ricercatrice Crea DC Palermo e Giancarlo Fascella, primo ricercatore Crea Dc Palermo.

La giornata formativa, inserita nelle azioni divulgative del progetto finanziato nell’ambito della Sottomisura 16.1 “Sostegno per costituzione dei gruppi operativi del Pei in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”, vedrà anche l’intervento di Flavio Trentacosti e Dario Oliveri, personale tecnico ingegnere e progettazione prototipo essiccatore del progetto, Andrea Primavera, Innovation Broker – Fippo. Al termine della giornata formativa si terrà una degustazione dei prodotti da forno conditi con erbe aromatiche siciliane. Alle ore 13 si terrà il laboratorio formativo sulla dimostrazione e funzionamento del prototipo dell’essiccatore solare, nell’azienda agricola Morreale Giuseppe in C/da Racalmare a Grotte.

Venerdì 2 febbraio la giornata formativa sarà dedicata al progetto Prevania e vedrà partecipare, ai lavori moderati dal capofila del progetto Prevania, Salvatore Tirrito, Salvatore Ciulla, coordinatore tecnico e amministrativo del progetto, Michele Massimo Mammano e Giancarlo Fascella, del Crea Dc di Palermo e Andrea Primavera, innovation broker – Fippo. Il progetto Prevania (Cup G66D20t00110009) è finanziato nell’ambito della sottomisura 16.1, “Sostegno per costituzione dei gruppi operativi del Pei in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”. Dopo una degustazione di prodotti da forno conditi a base di moringa, i partecipanti si sposteranno presso l’azienda agricola biologica Cammarata Luca, a Caltanissetta. Entrambe le giornate formative sono patrocinate dall’ordine dei dottori agronomi e dei forestali della provincia di Agrigento e valgono crediti formativi per i partecipanti.