13 Aprile 2024
Cronaca

Appalti, avviso della Regione per formare albo di professionisti per le commissioni giudicatrici

Formare un albo di professionisti esterni dal quale attingere per selezionare i componenti delle commissioni giudicatrici per i lavori pubblici e per i servizi di architettura e ingegneria. L’assessore regionale alle Infrastrutture e mobilità, Alessandro Aricò, ha firmato il decreto con cui è stato indetto l’avviso pubblico rivolto a tutti gli interessati a far parte dell’albo, in coerenza con quanto previsto dalla legge regionale n. 12/2023 che ha istituito il nuovo codice dei contratti pubblici in Sicilia.

 

L’avviso disciplina le modalità e i termini per la presentazione delle istanze. Le richieste devono essere inviate compilando e inoltrando i modelli allegati al decreto assessoriale, entro le 23:59 del 29 aprile 2024, all’indirizzo pec urega.centrale@certmail.regione.sicilia.it. Successivamente a questa scadenza sarà formato un primo elenco che verrà poi aggiornato progressivamente in base alle istanze che perverranno successivamente.
«L’istituzione dell’albo – sottolinea l’assessore Aricò – garantisce la massima partecipazione a tutti i professionisti quali ingegneri, architetti, geologi, agronomi, geometri, commercialisti e avvocati che intendano fare parte delle commissioni aggiudicatrici, assicurando al contempo la massima trasparenza nelle scelte dei soggetti che andranno a ricoprire questa delicata funzione pubblica. Ritengo la collaborazione con queste categorie, e con i relativi ordini professionali, una componente importante per implementare le positive novità introdotte dal nuovo codice dei contratti pubblici che la Regione Siciliana ha adottato per prima in Italia, dando un segnale forte di certezza delle regole e, quindi, di maggiore rapidità delle procedure a tutte le pubbliche amministrazioni, ma anche al vasto mondo imprenditoriale del settore che rappresenta un pilastro importante della nostra economia».

Decreto e avviso sono consultabili a questo link.