22 Maggio 2024
Cultura & SocietàPalermo e Provincia

Giornata del Made in Italy: le vetrine di 16 aziende di Palermo diventano musei temporanei delle eccellenze siciliane

Giornata del Made in Italy, Tamajo: «Le vetrine di sedici aziende di Palermo diventano musei temporanei delle eccellenze siciliane»

Parte il contro alla rovescia per la “Giornata del Made in Italy”, che si svolgerà il 15 aprile in numerose città italiane, tra le quali anche Palermo. L’iniziativa è promossa dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy. Sedici imprese del capoluogo siciliano allestiranno le proprie vetrine, mettendo in risalto le eccellenze locali e le loro produzioni, trasformandole così in musei temporanei.

«Il prodotto siciliano – ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive Edy Tamajo – è da sempre riconosciuto in tutto il mondo. La capacità di mescolare tradizione e modernità, attraverso le proprie creazioni, è una forma d’arte con la quale raccontare la storia e il carattere siciliano, reinterpretandoli in modo attuale. Questo è possibile grazie a quella generazione che ha avuto il coraggio di restare o di tornare, in un’Isola difficile, ma piena di energia creativa e voglia di fare. Persone che hanno deciso di mettersi in gioco per promuovere la nuova Sicilia che ha voglia di cambiare».

L’apertura delle vetrine è garantita nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 aprile, dalle 10 alle 17.

Questo l’elenco delle aziende che aderiscono all’iniziativa:

Oreficeria
1) MARCO CUPPARI JEWELS – corso Calafafimi 136 A
2) ROBERTO INTORRE gioielleria contemporanea – via Bara all’Olivella 115
3) FRANCO PADIGLIONE GIOIELLI – via Federico Pipitone 89
MODA E ACCESSORI
1) VUEDU FACTORY – via Sperlinga 32
2) IRENE FERRARA SPAZIO IF – via Principe di Granatelli 65
3) MARIANNA VIGNERI – via Principe di Granatelli 65
4) COCCADORO – presso piano terra di Palazzo Riso corso Vittorio Emanuele

Sistema casa
1) COLORI DEL SOLE – via Vittorio Emanuele 89/91 e 262/264 – via Riccardo Wagner 11/b
2) NINO PARRUCCA CERAMICHE – Via Riccardo Wagner 16/18
3) PATRIZIA ITALIANO CERAMICHE – presso piano terra di Palazzo Riso corso Vittorio Emanuele
4) MARTINA CIACCIO – via Civiletti 12
5) SUSANNA DE SIMONE LA FABBRICA DELLA CERAMICA – via M. D’Azeglio 21

Pasticceria
1) CAPPELLO – via Colonna Rotta 68 e via Nicolò Garzilli 19
2) OSCAR DAL 1965 – via Mariano Migliaccio 39
3) BAR COSTA – punto vendita presso nuova Marina Yachting – Porto
4) BADALAMENTI – via Lorenzo Iandolino 76