15 Giugno 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Comunità missionaria nel mirino dei vandali: tagliati tendoni ad Agrigento

Danneggiamento ai danni della comunita’ missionaria Porta aperta di Agrigento: nella notte fra sabato e ieri qualcuno ha tagliato la tenda allestita nella villa Bonfiglio per accogliere persone e famiglie in difficolta’. A darne notizia e’ l’associazione “A servizio di ogni poverta’” dove opera Maria Grazia Pellitteri, fondatrice della struttura, insieme alle altre suore. “Con profonda amarezza e rabbia denunciamo un vile atto vandalico. Ignoti malviventi hanno tagliato le tende della struttura, creando ingenti danni. La tenda, inaugurata nel febbraio 2023, rappresenta un importante punto di riferimento per la comunita’.

Offre un luogo di incontro e di aggregazione per giovani, famiglie e persone in difficolta’, ospitando attivita’ come laboratori creativi, eventi culturali, incontri di formazione e momenti di preghiera”. L’associazione aggiunge: “Questo atto vandalico non solo provoca un danno materiale, ma rappresenta un’offesa al lavoro e all’impegno della comunita’ missionaria Porta aperta nel sostenere le persone piu’ fragili e nel promuovere i valori di solidarieta’ e accoglienza. Le suore e i volontari della comunita’, che con dedizione e impegno si adoperano per aiutare gli altri, si trovano ora ad affrontare le conseguenze di questo gesto insensato”.

Purtroppo – proseguono le suore – non e’ la prima volta che la tenda e’ stata vittima di atti vandalici, condanniamo fermamente questo gesto intollerabile e ci auguriamo che i responsabili vengano assicurati alla giustizia. La comunita’ missionaria Porta aperta continuera’ ad operare con dedizione e tenacia, grazie al sostegno di tutti coloro che credono nei valori di solidarieta’ e nel rispetto del prossimo. Invitiamo chiunque abbia informazioni utili – concludono – a contattare le forze dell’ordine”. (AGI)