Sicilia, Musumeci: stipendi burocrati Ars sono già dignitosi, no aumenti

“Noi che rappresentiamo le istituzioni dobbiamo avere grande senso di responsabilità in un momento di grave crisi economica. Credo che gli stipendi siano già dignitosi e non debbano essere aumentati”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci oggi a Palazzo d’Orleans, in merito alle dichiarazioni del presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, di togliere il tetto agli stipendi dei burocrati all’Assemblea regionale siciliana. Dichiarazioni che hanno sollevato polemiche sfociate nelle dimississioni dell’ormai ex assessore regionale all’Energia e Rifiuti Vincenzo Figuccia.