Berlusconi: ”Presto si andrà ad elezioni anticipate e il governo verrà mandato a casa”

“Siamo in una recessione che non è più soltanto tecnica. Sono 200 i miliardi di investimenti stranieri che sono andati via dall’Italia. Gli italiani non continueranno a tenere gli occhi chiusi, si accorgeranno di quello che sta accadendo. Presto si andrà ad elezioni anticipate e il governo verrà mandato a casa”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a TgCom 24. Ecco il video con l’intervista integrale.