Sicilia, Musumeci: “Con la morte della mamma dell’agente Agostino scompare simbolo antimafia”

«Con Augusta Schiera scompare un simbolo di testimonianza antimafia e di impegno della società civile. Con coraggio e determinazione, insieme al marito Vincenzo Agostino, non ha mai smesso di lottare, e sperare, per la verità sull’omicidio del figlio, l’agente Nino e la nuora Ida.  Ai familiari giunga il sincero cordoglio e la vicinanza del governo regionale, interprete del sentimento di tutta la comunità siciliana”. Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.