Morto don Vincenzo Sorce, fondatore della Casa Famiglia Rosetta

“Con la scomparsa di don Vincenzo Sorce perdiamo una guida ed un esempio di lungimiranza. Con l’associazione Casa Famiglia Rosetta e con la comunità Terra Promessa è stato un autentico anticipatore dei tempi: comprese infatti la necessità di coniugare l’impegno concreto del mondo cattolico con le necessità di chi vive la sofferenza di una malattia o l’esclusione di una dipendenza. Ci mancherà la sua guida, ma spetta a tutti noi proseguire nel solco dei suoi insegnamenti”. Lo scrive su Facebook l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza commentando la notizia della scomparsa di Don Vincenzo Sorce, fondatore e presidente storico dell’Associazione “Casa Famiglia Rosetta”, morto la notte scorsa Serradifalco (Caltanissetta). Aveva 74 anni.