Sanità, ministro Grillo in visita all’ospedale dei Bambini e all’Ismett di Palermo

Il ministro della Salute Giulia Grillo ha visitato stamane l’ospedale dei Bambini e l’Ismett di Palermo. “Qui il 35% dei locali dell’ospedale è chiuso, ci sono aree impraticabili da tre e quattro anni. Il personale in tanti reparti è insufficiente, il pronto soccorso spesso è sovraffollato, non ci sono posti e i piccoli pazienti a volte vengono sistemati nei cubi di plastica”. E’ lo sfogo di alcuni medici raccolto davanti all’aula multimediale dell’ospedale dei Bambini, mentre il management del nosocomio e dell’azienda sanitaria stava facendo visitare al ministro i reparti più nuovi come la chirurgia pediatrica e la rianimazione. “Avete i fondi? Perché non li spendete allora?”. Così il ministro Grillo si è rivolta al manager dell’Arnas Civico Roberto Colletti mentre la delegazione che l’ha accolta le stava mostrando il reparto di malattie infettive dell’ospedale dei Bambini di Palermo spiegandole che i locali dovranno essere ristrutturati e che i soldi ci sono. (ANSA)