Reddito di cittadinanza, in fila al Caf a Palermo: ”Spero di trovare lavoro”

“Lavoravo per un’azienda che si occupava di vendite e oggi sono qua perché da quattro anni ho perso il lavoro e confido molto sulla possibilità grazie al reddito di cittadinanza di essere ricollocato nel mercato del lavoro”. Lo dice Fabio Alfano, palermitano, 53 anni, che questa mattina ha presentato istanza di reddito di cittadinanza negli uffici Caf della Cisl di Palermo. Nel capoluogo palermitano non si registrano code o resse agli uffici postali o nei Caf. “La provvidenza economica che ci sarà erogata aiuterà molto – prosegue Alfano – visto che sono sposato, ho tre figli a carico, ma conto moltissimo sulla possibilità di ritrovare un lavoro. Non vedo l’ora di incontrare i famosi ‘navigator’ per avere l’opportunità di rientrare a lavorare ed essere produttivo e proficuo per me, per la mia famiglia e per il nostro Paese”. (ANSA)