Rapina giovane in via Maqueda a Palermo, arrestato 24enne

A Palermo i Carabinieri della Stazione di Piazza Verdi hanno tratto in arresto con l’accusa di rapina, Giovanni Salvatore Cardinale palermitano classe 1993. Alle 02:30 circa, la pattuglia della Stazione impegnata nel centro cittadino in un servizio di controllo del territorio, mentre percorreva via Maqueda, è intervenuta in piazza Gran Cancelliere, dove un 22enne era stato aggredito pochi istanti prima da tre malviventi che gli avevano sottratto il portafoglio ed il cellulare. Dopo pochissimi minuti gli uomini dell’Arma hanno rintracciato e bloccato il Cardinale, recuperando parte della refurtiva, consistente nel telefono cellulare che veniva restituito all’avente diritto. Dei due complici datisi alla fuga, i Carabinieri a seguito di ulteriori accertamenti hanno identificato S.v. palermitano classe 1992, riconosciuto quale uno dei rapinatori e deferito in stato di libertà per rapina. La vittima visitata dal 118 a seguito dell’aggressione ha riportato otto giorni di prognosi per le escoriazioni. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale “Pagliarelli” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria