Migranti, Open Arms: non riusciamo più a contenere la disperazione

“Non riusciamo piu’ a contenere la disperazione. Non riusciamo piu’ a spiegare. Le parole mancano. Siete dei vigliacchi”. Lo afferma Open Arms dopo il tentativo di alcuni naufraghi di raggiungere la terraferma gettandosi in mare. A bordo ci sono stati atti di concitazione, tra disperazione e rabbia, di alcuni naufraghi, con i volontari della Ong che a fatica hanno riportato un po’ di calma. La nave di si trova a 150 metri da Lampedusa, con i migranti che osservano l’isola dal ponte dello scafo. (ANSA)