Food, il pizzaiolo di Cianciana Andrea Giannone illustra la ricetta della Pizza Sicana

“Nella Pizza Sicana, il cui impasto è realizzato con farina di grani locali, metto pomodoro di Cianciana, tuma dei monti Sicani al posto della tradizionale mozzarella, mollica insaporita, cipolla, basilico, olio extravergine d’oliva e, dopo la cottura, aggiungo scaglie di canestrato stagionato”. Questa la ricetta della Pizza Sicana illustrata pizzaiolo di Cianciana Andrea Giannone. La Cifa Unione Pizzaioli Italiani, “riconoscendo al socio chef pizzaiolo Andrea Giannone la volontà e l’impegno concreto nell’esercizio della sua professione, gli ha conferito il riconoscimento di Custode della Pizza Sicana schietta, genuina e senza sofisticherie, antico pane delle feste, eccellenza gastronomica del territorio sicano”.

La cerimonia per la consegna del riconoscimento, assegnato nell’ambito del progetto “Pizza Qualità Siciliana”, si è svolta nel palazzo comunale di Cianciana a margine del convegno “Valorizzare e favorire nella ristorazione l’utilizzo dei prodotti agroalimentari locali provenienti dalla nostra agricoltura a tutela dei consumatori e dell’ambiente” promosso dalla Cifa Unione Pizzaioli Italiani. “Chi adotta il marchio Pizza Qualità Siciliana prepara la pizza con i prodotti del territorio: un progetto che porta benefici alla microeconomia e all’ambiente bloccando lo spopolamento delle campagne e alla salute dei consumatori perché si usano prodotti naturali”, ha spiegato il presidente della Cifa Unione Pizzaioli Italiani Stefano Catalano.

La cerimonia per la consegna del riconoscimento, assegnato nell’ambito del progetto “Pizza Qualità Siciliana”, si è svolta nel palazzo comunale di Cianciana a margine del convegno “Valorizzare e favorire nella ristorazione l’utilizzo dei prodotti agroalimentari locali provenienti dalla nostra agricoltura a tutela dei consumatori e dell’ambiente”promosso dalla Cifa Unione Pizzaioli Italiani. L’iniziativa – che ha visto riuniti attorno a un tavolo esperti del settore agroalimentare, rappresentanti istituzionali, chef, pizzaioli, giornalisti e foodblogger – è stata patrocinata dal Comune e dall’assessorato regionale per l’Agricoltura. Testimonial della manifestazione l’attore britannico Ray Winstone. Sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco Francesco Martorana, il presidente della Cifa Unione Pizzaioli Italiani Stefano Catalano; il dirigente dell’unità operativa fitosanitaria di Agrigento Pasquale Patti; il presidente regionale di Disciples Escoffier International Giovanni Montemaggiore; il presidente della Libera Università Rurale Saper&Sapor Nino Sutera e il giornalista Michele Termine. L’incontro è stato moderato dal foodblogger Maurizio Artusi.