Coronavirus in Sicilia, Razza: obbligo quarantena per chi arriva da fuori

“Ci vuole una indicazione molto forte per una permanenza a casa, soprattutto di tutti i giovani. Nel Decreto del presidente del consiglio dei ministri sono state date delle indicazioni, non e’ espresso con adeguata chiarezza quanto sia importante soprattutto da chi viene da altre regioni che sia sottoposto non a una quarantena volontaria, ma obbligatoria. Oggi c’e’ un mestiere che tutti dobbiamo svolgere: e’ quello di cittadino”. Lo ha affermato l’assessore regionale alla Salute in Sicilia, Ruggero Razza, intervenendo ad Agora’ su Raitre. (ANSA)