Coronavirus, sindaco di Lampedusa e Linosa: ”Altri 24 tamponi con esito negativo”

Si informano i cittadini che nei giorni scorsi sono stati effettuati altri 24 tamponi, 20 a Lampedusa e quattro a Linosa: tutti hanno dato esito negativo. Fra le 24 persone sottoposte a tampone e risultate negative al Coronavirus, c’è anche il militare che nei giorni scorsi a Lampedusa aveva manifestato sintomi febbrili. In totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria ad oggi, domenica 3 maggio 2020, a Lampedusa e Linosa sono stati effettuai 200 tamponi: fra questi l’unico caso positivo è stato riscontrato nelle scorse settimane a Lampedusa, una donna che sta ancora osservando la quarantena in isolamento volontario. Faccio appello alla cittadinanza in merito alla ‘Fase 2’ che inizia domani: l’emergenza sanitaria non è superata. Anche alla luce delle minori restrizioni che entreranno in vigore da domani è indispensabile continuare a prestare la massima attenzione utilizzando mascherine e guanti, osservando il distanziamento individuale e rispettando rigorosamente le misure dettate dal governo nazionale e dal governo regionale. La collaborazione della cittadinanza è fondamentale, per non vanificare gli sforzi compiuti fino ad ora a protezione della nostra salute”. Lo ha fatto sapere su Facebook Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa.