Ordigno bellico trovato sulla spiaggia delle Dune: area transennata, atteso l’intervento degli artificieri

Un presunto ordigno bellico, che presumibilmente risale alla seconda guerra mondiale, è stato rinvenuto ieri sulla spiaggia delle Dune a San Leone (Agrigento). Ad avvertire la Capitaneria di Porto Empedocle del ritrovamento, dopo la segnalazione di un bagnante, sono stati i bagnini della cooperativa Ulisse che garantiscono l’assistenza ai bagnanti nella zona (nella foto Rossella Mulè). La zona è stata transennata. Dopo un sopralluogo degli uomini della guardia costiera e della polizia è stata informata la prefettura di Agrigento. Si attende adesso l’intervento degli artificieri.