22 Luglio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Confiscati beni per 600mila euro a rapinatore uffici postali di Agrigento e Palermo

La polizia ha confiscato beni per un valore complessivo di 600.000 euro riconducbili a Giuseppe Isaia, di 56 anni, accusato di rapine in uffici postali di Palermo e Agrigento, furti aggravati, estorsione ed associazione per delinquere. Il provvedimento e’ stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo. Nel 2018 su proposta del questore erano stati sequestrati 3 immobili, tra Altavilla Milicia e Trabia, un’autovettura, e rapporti finanziari. (ANSA)