Decreto ristori, Cimino (M5s): “Finanziamenti per la connettività delle scuole siciliane”

“Ancora fondi per le scuole siciliane”. Dopo il finanziamento per l’edilizia scolastica, il deputato del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, annuncia ulteriori fondi per la didattica digitale integrata. “Nel Decreto Ristori, approvato ieri pomeriggio in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata – dice – che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni”. Altri fondi sono invece destinati alla connettività: “Le scuole secondarie di secondo grado della Sicilia – spiega ancora il deputato agrigentino, componente della Commissione cultura e istruzione – grazie a un altro decreto firmato dal ministro Azzolina, potranno accedere a un fondo di 383mila euro per garantire la connessione, facente parte di un finanziamento nazionale di 3,6 milioni di euro, stanziati per garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi”.