Corse clandestine di cavalli a Naro, 38 denunce (VIDEO)

Sono 38 le persone denunciate dalla Polizia di Agrigento nel corso di un blitz contro le corse clandestine di cavalli nella provincia dei templi. Gli agenti sono intervenuti in contrada Ciccobriglio di Naro, nel tratto di una locale strada provinciale, dove hanno circondato un gruppo di persone che stava partecipando ad una gara tra due cavalli con calesse, a cui assistevano numerosi individui, anche minorenni.

Le ipotesi di reato emerse sono violazione del divieto di organizzare competizioni tra animali e quello di scommesse clandestine. Sono state sequestrate somme di denaro per oltre 2.500 euro ed anche i due cavalli, che sono stati affidati in custodia, in attesa degli esami tossicologici sugli animali, che rilevino eventuali tracce di sostanze dopanti. Hanno partecipato all’operazione anche operatori della Polizia Scientifica, dell’U.P.G.S.P. e della Sezione agrigentina di Polizia Stradale, che hanno rilevato numerose infrazioni per oltre 3.000 euro.

Dichiarazione del sindaco di Naro  Maria Grazia Brandara: “Un plauso alla Questura di Agrigento, alla Squadra Volanti e alla Polizia Stradale per l’operazione di contrasto alle gare clandestine di cavalli. È importante e, direi anche, vitale l’attività di controllo e contrasto alle attività illecite in un territorio così esteso quale è quello del Comune di Naro”.