Vino, arriva la guida Berebene 2021 di Gambero Rosso che premia il rapporto qualità/prezzo

Arriva la 30ma edizione di ‘Berebene’, la guida di Gambero Rosso che racconta il meglio dell’enologia italiana sotto i 13 euro. Un compleanno che arriva in un anno particolare che ha visto l’intero settore soffrire a causa della crisi imposta alla pandemia. Ma la parola d’ordine, soprattutto adesso, è ‘resistere’, come hanno fatto i vignaioli, gli artigiani e le grandi cantine da milioni di bottiglie presenti in questa pubblicazione. Durante il lockdown i vini che hanno dimostrato più appetibilità per il consumatore sono stati proprio quelli che vanno a posizionarsi su una fascia di prezzo media, al di sotto dei 20 euro a bottiglia. Inoltre, a causa delle restrizioni in cui sono incappati esercizi e locali, sono stati Gdo e e-commerce i protagonisti degli acquisti, canali di vendita nei quali spesso è molto facile imbattersi in bottiglie dai costi contenuti. Da oltre trent’anni, il Gambero Rosso aiuta il consumatore a muoversi con sicurezza nelle tante etichette che il comparto vinicolo italiano offre, indirizzandolo, con questa pubblicazione, verso una scelta di qualità a prezzi contenuti. In ‘Berebene 2021’ sono presenti 1.530 etichette con oltre 850 Premi Qualità Prezzo. Vini reperibili nelle enoteche, alle quali è dedicata una nutrita sezione alla fine di ogni regione; sugli scaffali dei supermercati e nelle vetrine degli shop-on line, a cui è stata riservata una piccola appendice.

Ma, soprattutto, questi vini possono essere acquistati in vendita diretta presso le cantine stesse, avendo così la possibilità di visitare le aziende e i territori del vino italiano. E il Gambero Rosso non si ferma qua. “Abbiamo infatti voluto continuare il nostro supporto al comparto vitivinicolo italiano rendendo le etichette di ‘Berebene’, nel pieno rispetto delle normative anti-contagio, protagoniste di due giornate di degustazione a Roma sabato 27 e domenica 28 febbraio 2021: un modo per ripartire insieme e iniziare il nuovo anno con ottimismo”, spiega una nota. Il presidente di Gambero Rosso, Paolo Cuccia, afferma: ”Chiudiamo la stagione di presentazione delle storiche guide del Gambero Rosso con la 30ma edizione della guida ‘Berebene’. Dichiariamo con soddisfazione che anche quest’anno, nonostante le avversità, siamo riusciti a pubblicare tutte le guide storiche. Augurando a tutto il comparto vitivinicolo un proficuo 2021, brindiamo simbolicamente con gli ottimi vini di qualità di questa pubblicazione”. L’amministratore delegato, Luigi Salerno, prosegue: ”Come Gambero Rosso continuiamo e continueremo, con ancora più energia nel 2021, a supportare ed essere al fianco dei produttori e di tutto il mondo del vino attraverso le nostre guide, i nostri approfondimenti, le nostre iniziative e i nostri eventi. Grazie al nostro team di professionisti continueremo a portare il meglio dell’enologia italiana in tutto il mondo”. (Adnkronos)