Migranti, concluso trasbordo 146 naufraghi a Porto Empedocle

Concluso il trasbordo dei migranti soccorsi negli ultimi giorni da Open Arms alla nave-quarantena ‘Allegra’, davanti a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. La Croce rossa italiana ha effettuato i tamponi su tutti i 146 naufraghi salvati durante due operazioni di soccorso in acque maltesi il 12 e 13 febbraio: provengono principalmente dal Mali, dalla Costa d’Avorio e dalla Guinea Conakry, ma anche da Nigeria, Sudan, Camerun, Togo e Burkina Faso. Tra loro anche due donne al quarto mese di gravidanza, mentre il piu’ piccolo e’ Moez, bimbo di soli tre mesi. Sono 50 i ragazzi che viaggiavano non accompagnati e che sono stati trasferiti direttamente in strutture di accoglienza a terra. (Dire)