Due panchine Rainbow per combattere le discriminazioni sociali a Marina di Ragusa

Due panchine Rainbow per combattere le discriminazioni sociali. L’iniziativa e’ di Arcigay Ragusa, che ha installato le panchine nella frazione balneare di Marina di Ragusa, in una piazza al termine del lungomare Andrea Doria individuata dal Comune. L’obiettivo e’ quello di sensibilizzare l’opinione pubblica verso le tematiche dell’omofobia, della violenza e del bullismo. “Il messaggio che vogliamo mandare attraverso questa scelta e’ quello di far capire la nostra ferma volonta’ di sostenere la giusta campagna di sensibilizzazione verso un problema attuale come quello della discriminazione sociale”, ha affermato il sindaco di Ragusa, Peppe Cassi’. L’Arcigay Ragusa, con il suo presidente Cristian Calvario, ha colto l’occasione per ringraziare l’amministrazione comunale che si e’ mostrata disponibile ad accogliere la proposta dell’associazione: “Anche in altre occasioni Cassi’ e tutta l’Amministrazione si sono dimostrati disponibili a sostenere i temi che riguardano l’omofobia e il bullismo“, ha evidenziato Calvario. (Dire)