Covid, vaccino a coppia da record a Palermo: lui 100 anni, lei 95

E’ la coppia piu’ anziana che si e’ oggi vaccinata all’Asp di Palermo: lui, Nunzio Guzzo, 100 anni il prossimo 23 ottobre, la moglie, Vincenza Guzzo, 95 anni compiuti ieri. Si sono presentati all’ospedale “Cimino” di Termini Imerese in perfetto orario insieme a Giacinta Guzzo, 90 anni e sorella di Vincenza. Ad accompagnarli il nipote, Filippo Pinello, vigile del fuoco in pensione che ha prenotato le vaccinazioni sul portale dedicato il primo giorno utile. “Non ho perso tempo e non ho avuto un attimo di esitazione – ha raccontato Filippo – i miei zii, cosi’ come mia madre, godono di ottima salute e mi hanno subito chiesto di fare la vaccinazione. Tra l’altro, hanno sempre fatto, anche quella antinfluenzale. A causa della pandemia sono rimasti sempre a casa. Adesso speriamo che, vaccinandosi, possano – i miei zii Nunzio e Vincenza – festeggiare i 75 anni di matrimonio”. Sono arrivati tutti da Casteldaccia dove sono nati e vivono da quando Nunzio e’ andato in pensione dopo avere lavorato come custode di uno stabile a Palermo, in Via Tasso.

“Nunzio – racconta il nipote – e’ l’ultimo di 11 figli. Si aiuta con le stampelle, ma cammina tranquillamente ed e’ assolutamente autonomo. Sono veramente felice che mia madre ed i miei zii abbiamo potuto fare il vaccino. Ringrazio tutti per l’accoglienza e per l’organizzazione davvero impeccabile”. Sono stati complessivamente 380 gli over 80 che oggi hanno effettuato la vaccinazione nei 6 centri dedicati dell’Asp di Palermo: Villa delle Ginestre, Ospedale Ingrassia, “Civico” di Partinico, “Dei Bianchi” di Corleone, “Madonna dell’Alto” di Petralia Sottana e “Cimino” di Termini Imerese. Contemporaneamente proseguono le vaccinazioni con AstraZeneca per le forze dell’Ordine e con Moderna nelle Case di riposo. (ITALPRESS)