Sicilia, aumentato fondo di altri 3 mln per le borse studio specializzandi medicina

In una nota congiunta il vicepresidente dell’Ars Roberto Di Mauro, i deputati Gaetano Galvagno Luigi Sunseri comunicano che in commissione bilancio è passato l’emendamento a loro firma che aumenta il budget del fondo di altri 3 milioni di euro per le borse di studio degli specializzandi in medicina e che è stato votato e condiviso da tutti i componenti della commissione di merito. I tre parlamentari, si legge nella nota, “sottolineano l’importanza di queste risorse che in un momento di emergenza sanitaria e pandemica daranno una mano non indifferente a tutte le strutture sanitarie regionali. Il fondo che originariamente era fermo a 4 milioni di euro con queste nuove risorse finanziare permetterà ulteriori posti per le borse di studio per gli specializzandi negli atenei siciliani. I 3 milioni di euro aggiuntivi sono risorse che ricadranno sui fondi europei e sui Poc. E’ una prima risposta concreta, concludono i parlamentari, per potenziare sempre di più una sanità che in Sicilia non deve solo formare e creare nuovi medici ma deve favorire la crescita e la valorizzazione della nuova classe dirigente sanitaria siciliana mettendo in condizioni i giovani professionisti di arricchire il nostro territorio”.