Montallegro, attivato impianto fotovoltaico nella caserma dei carabinieri

“Importante traguardo raggiunto dal neo Commissario del Comune di Montallegro Dott. Raffaele Zarbo che ieri alla presenza del Maresciallo Giardina è riuscito, grazie al supporto tecnico del funzionario Comunale Ingegner Francesco Maniscalco, ad attivare l’impianto Fotovoltaico della locale stazione dei Carabinieri del Comune di Montallegro facendola di fatto divenire una Stazione Green dal punto di vista energetico”. Lo scrive in una nota il presidente del Comitato Civico Montallegrese Nino Gambino, che aggiunge:
“L’impianto Fotovoltaico da 12 Kw appena attivato fa parte di un più ampio progetto che prevedeva un completo restyling dell’intera locale stazione dei Carabinieri di Montallegro che da oggi auto produrrà la propria energia elettrica e può vantarsi di essere tra le poche stazioni Green d’Italia con uno spiccato animo verde e rispettosa dell’ambiente. Il comune di Montallegro grazie all’attuale impianto fotovoltaico appena installato sulla stazione dei carabinieri e al precedente da 20 Kw attivo dal 2015 presso la scuola media G. Palumbo percorre sempre più la strada per divenire un “COMUNE VERDE” ambendo all’obiettivo di divenire autosufficiente energeticamente per i fabbisogni elettrici futuri degli edifici comunali.
Il commissario Dott. Raffaele Zarbo esprime grande soddisfazione per questo importante obiettivo raggiunto che ha volutamente accelerato in primis perché va a supportare a livello energetico l’importante istituzione dell’Arma dei Carabinieri e la locale Stazione diretta dal Maresciallo Salvatore Giardina che svolge un ruolo di fondamentale importanza sociale per questo paese, ma anche perché, oltre a sgravare le casse comunali da importanti oneri economici, rappresenta un altro importante segnale di risveglio dell’attività amministrativa, su cui lo stesso commissario sta duramente lavorando, che ha lo scopo di dare a questa comunità una degna macchina amministrativa capace di soddisfare le esigenze e le necessità di questa comunità.
Il commissario, inoltre, ribadisce che questo importante risultato va condiviso con le amministrazioni comunali precedenti e con i funzionari dell’Ufficio Tecnico, in particolare l’Ing. Francesco Maniscalco, che da anni hanno seguito questi progetti dalla nascita fino ad oggi sempre con la massima professionalità e competenza nell’interesse di tutta la collettività. A nome di tutto il Comitato Civico Montallegrese e dei cittadini di Montallegro faccio i miei complimenti
alla locale Stazione dei Carabinieri di Montallegro per essere tra le prime stazioni italiane ad avere un animo Green ed auto produrre tutta l’energia elettrica necessaria per i loro fabbisogni energetici da una fonte rinnovabile come il nostro sole incoraggiandoli ancora una volta a continuare nel loro importante lavoro per la sicurezza sociale. I nostri complimenti vanno soprattutto al Commissario Dott. Raffaele Zarbo che sta attivando tutte le sue capacità e conoscenze per l’incarico affidatogli per riattivare la macchina amministrativa di questo piccolo paese incoraggiandolo sempre più a perseguire questa strada che è, a nostro avviso, quella giusta e che può portare a una nuova Primavera Montallegrese che tutti attendono ormai da tanto tempo”.