Ambiente, procura Agrigento: inchiesta Scala dei Turchi prosegue

L’inchiesta penale in corso sulla Scala dei Turchi proseguira’. A seguito delle risultanze della perizia disposta nell’incidente probatorio per verificare la titolarita’ ed eventuali responsabilita’ sulla gestione del sito naturalistico della Scala dei Turchi in Realmonte, dalla Procura di Agrigento filtra la notizia che il procedimento proseguira’ in relazione alla controversa proprieta’ di alcune particelle catastali e soprattutto per scongiurare pericoli per la pubblica incolumita’. Dalla Procura fanno sapere altresi’ che compete alla Regione e al Comune di Realmonte la responsabilita’ della gestione del sito, che non si esclude venga almeno parzialmente restituito al privato in vista della prossima stagione estiva. (AGI)