Sanità, Asp Agrigento: iniziative per giornata endometriosi

Settimana di iniziative in programma all’Asp di Agrigento per conoscere ed affrontare l’endometriosi. Sabato prossimo, in occasione della giornata internazionale di questa patologia, sara’ possibile effettuare gratuitamente una visita con l’e’quipe dei reparti di ginecologia e ostetricia degli ospedali di Agrigento e Sciacca, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nel corso di tutta la settimana in programma alcuni incontri informativi, rivolti alla popolazione scolastica degli istituti superiori e ai medici di medicina generale, utilizzando le piattaforme digitali. Nell’endometriosi, patologia complessa e subdola, alcune cellule della mucosa uterina si impiantano fuori dall’utero in altri organi come ovaie, tube, vagina ma anche intestino, vescica, peritoneo e, in certi casi, perfino polmoni. Stimolate dagli ormoni del ciclo mestruale, queste cellule crescono e causano sanguinamenti interni, infiammazioni croniche, tessuto cicatriziale, aderenze. La diagnosi e’ generalmente tardiva, anche piu’ di 10 anni dopo i primi sintomi. L’endometriosi e’ considerata una patologia sociale: colpisce in Italia 3 milioni di donne (fino al 17% della popolazione femminile mondiale) e presenta una grave limitazione per la vita e l’attivita’ lavorativa delle stesse. La componente dolorosa della malattia e’ infatti causa di grave sofferenza e richiede un grande impegno della medicina finalizzato alla ricerca delle migliori soluzioni diagnostiche e terapeutiche per eliminare, o quantomeno ridurre, il disagio. Anche i comuni di Agrigento e Sciacca patrocinano l’iniziativa “Facciamo luce sull’endometriosi” illuminando di giallo, colore simbolo della lotta alla malattia, i loro palazzi di citta’. (ANSA)