Intimidazione al sindaco di Corleone, Miccichè: ”Suo impegno prosegua”

Intimidazione al sindaco di Corleone, Nicolo’ Nicolosi. Intercettata una busta con dentro un proiettile ed esplicite minacce. Solidarieta’ e’ stata espressa dal presidente dell’Ars, Gianfranco Micciche’: “A Nicolosi rivolgo l’invito a proseguire nel suo impegno per la lotta alla legalita’ che ha intrapreso negli ultimi anni nella citta’ da lui amministrata, Corleone”. Il primo cittadino aveva nelle scorse settimane formalizzato la sua intenzione di dimettersi dopo le polemiche provocate dalla sua scelta di farsi vaccinare in anticipo rispetto al target di riferimento. (AGI)