Slow Food Monti Sicani, Tonino Rizzico è il nuovo fiduciario

Si è svolto in videoconferenza il congresso di Condotta Slow Food Monti Sicani. Nel corso dei lavori, viene spiegato in una nota, è stato eletto il nuovo Fiduciario: Tonino Rizzico, classe 78 laureato alla Facoltà Agraria di Palermo, professionista, allevatore e imprenditore, impegnato in varie azioni che riguardano la promozione dei formaggi e dei prodotti lattiero-caseari.

Gli altri 6 membri del Comitato di Condotta hanno ottenuto le seguenti deleghe: Francesco Centinaro (Grani antichi), Maria Di Leo (promozione del Pomodoro siccagno corleonese), Angelo Longo (Istruzione e Cultura), Salvo Paolo Mangiapane (Presidi e Laboratori del gusto), Pasquale M. Marino (Biodiversità e progetti Heirloom Plant e Plant e Food Heritage), Domenico Mangiapane (promozione della Comunità dei Casari dei Monti Sicani). Nel corso del congresso sono state prese in rassegna le tematiche diramate dal Consiglio Nazionale di Slow Food.

Tonino ed il neo Comitato, hanno espresso le congratulazioni ed il ringraziamento a Pasquale M. Marino (Fiduciario uscente), per le prestigiose attività realizzate nella precedente gestione. Queste ultime si sono concretizzate in numerosi eventi di carattere locale e nazional come Terra Madre Salone del Gusto 2018, all’attivazione di progetti di ricerca con l’Università di Palermo ed alla recente donazione ottenuta attraverso il programma internazionale 1% For The Planet.