Blitz antimafia a Palermo, pm: ”Calvaruso cercava di fare business con Singapore”

“La peculiare e modernissima attitudine imprenditoriale impressa da Giuseppe Calvaruso alla gestione del mandamento di Pagliarelli (rendendolo un fattore di distorsione del mercato) emerge anche dall’interesse dallo stesso manifestato verso un flusso di capitali provenienti da investitori esteri”. Così gli inquirenti che all’alba hanno arrestato Giuseppe Calvaruso, ritenuto uomo d’onore di Pagliarelli. “In particolare, Calvaruso tentava di intessere dei rapporti di natura economica con un cittadino singaporiano, interessato a investire ingenti capitali nel settore edile e turistico-alberghiero in Sicilia”, dicono. (Adnkronos)