Bisca clandestina scoperta con i droni a Marsala

Nella serata di sabato appena trascorso, quando da poco era entrata in vigore la zona rossa nazionale per le festivita’ pasquali, i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno sorpreso 15 persone all’interno di una privata abitazione intenti in attivita’ di gioco d’azzardo e scommesse tramite utilizzo di carte. I Carabinieri della Stazione di Petrosino e del NORM di Marsala, impegnati in servizio di intensificazione del controllo del territorio durante festivita’ pasquali, con l’ausilio di personale specializzato nel pilotaggio di droni hanno individuato, intorno alle ore 19 circa quando ancora la luce del sole permetteva una nitida visibilita’, un’abitazione dove dall’alto si notava una gran quantita’ di auto parcheggiate e persone che entravano ed uscivano dall’edificio. (ITALPRESS)