Rifiuti, Cassazione conferma dissequestro discarica Siculiana

La Cassazione ha confermato il dissequestro della discarica di Siculiana, nell’Agrigentino. Lo ha deciso la terza sezione penale che, accogliendo le tesi del collegio di difesa dei fratelli Catanzaro e della societa’, ha dichiarato inammissibile il ricorso che la Procura di Agrigento aveva presentato contro la decisione del tribunale del Riesame che aveva annullato il sequestro preventivo eseguito a luglio del 2020. Il sequestro, richiesto dal procuratore Luigi Patronaggio e dal pm Alessandra Russo e firmato dal gip Francesco Provenzano, era stato eseguito lo scorso 17 luglio di Carabinieri per la Tutela dell’ambiente insieme alla Guardia di Finanza. (ANSA)