22 Luglio 2024
Caltanissetta e ProvinciaCronaca

Caso vaccini nel Nisseno: morto 2 giorni dopo dose, disposta l’autopsia

Caltanissetta, 03 MAG – E’ stata disposta dalla Procura di Caltanissetta l’autopsia sul corpo del dipendente comunale di Santa Caterina Villarmosa deceduto sabato pomeriggio, due giorni dopo aver fatto la prima dose di vaccino Astrazeneca. L’esame, che servira’ ad escludere un eventuale nesso tra il decesso e il vaccino, sara’ eseguito al Policlinico Universitario di Catania. Il sessantenne e’ morto per un malore mentre si trovava nel terreno di sua proprieta’ in contrada Cascavallo a Santa Caterina Villarmosa. A dare l’allarme erano stati i familiari. Quando i soccorritori, inviati dalla centrale del 118 in elisoccorso, sono arrivati, l’uomo era gia’ deceduto. I parenti della vittima hanno subito segnalato ai carabinieri che l’uomo aveva fatto la prima dose di vaccino Astrazeneca appena 48 ore prima. (ANSA)