Rosario Livatino proclamato beato, festa il 29 ottobre

“Accogliendo il desiderio del cardinale Montenegro, concediamo che il venerabile servo di dio Angelo Rosario Livatino d’ora in poi sia chiamato beato e che, ogni anno, si possa celebrare la sua festa il 29 ottobre”. E’ con queste parole che il giudice Livatino e’ stato proclamato beato nel corso di una cerimonia solenne celebrata nella cattedrale di AGRIGENTO. In contemporanea il reliquario dove e’ contenuta la camicia indossata dal beato il giorno in cui venne ucciso dalla mafia e’ stato collocato in una teca della cattedrale. Si tratta di un reliquiario realizzato in argento martellato e cesellato. (ANSA)