Cadavere di una donna recuperato dalla guardia costiera in mare nel Catanese

Il cadavere di una 34enne e’ stato recuperato nel mare di Capomulini, frazione di Acireale, dall’equipaggio di una motovedetta della Guardia costiera di Catania. La presenza del corpo era stato segnalato da un canoista. L’intervento e’ stato coordinato dalla sala operativa della Capitaneria di porto. La 34enne, di origine nordafricana, ma con cittadinanza tedesca, era in vacanza con amici in Sicilia. Dai primi accertamenti non e’ ritenuta probabile l’ipotesi che il decesso sia legato a un evento doloso. Sulla vicenda indagano i carabinieri. La Procura di Catania ha disposto l’autopsia. (ANSA)