Sicilia, slitta confronto su Forestali: sindacati si autoconvocano in assessorato

Dopo l’ennesimo rinvio, stavolta “a data da destinarsi” del confronto con l’assessore all’Economia della Regione siciliana, Gaetano Armao, sul tema dell’avvio della campagna antincendio e delle criticità finanziarie in atto, le segreterie regionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil hanno scelto la strada dell’autoconvocazione. Domani, alle 11, si recheranno all’assessorato chiedendo di essere ricevuti per illustrare i problemi sul tappeto e in mancanza di risposte non escludono il ricorso alla mobilitazione. “Una convocazione per il 3 giugno poi spostata al 7 – dicono i segretari regionali delle tre sigle, Tonino Russo, Pierluigi Manca e Nino Marino – ci ha indotto a disdire un sit-in in di protesta. Una dilazione sine die dell’appuntamento ci sembra irrispettosa verso i lavoratori che pongono problemi reali che riguardano la loro posizione occupazionale e, soprattutto, la tutela di boschi. Domani saremo all’assessorato – concludono – per chiedere risposte”. (Adnkronos)