Investito mentre fa running a Menfi, infermiere in prognosi riservata

Un infermiere di 43 anni è stato investito ieri a Menfi, nell’Agrigentino. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo è stato travolto da un’auto di un istituto di vigilanza mentre, insieme ad alcuni amici, faceva running in via dei Pioppi. Immediatamente soccorso è stato trasportato all’ospedale di Sciacca (Agrigento), dove si trova ricoverato in prognosi riservata.  L’auto, condotta da un dipendente 31 enne della società con sede a Menfi, è stata sequestrata. Sul posto, per la ricostruzione della dinamica dei fatti, sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Menfi che hanno informato la Procura di Sciacca che valuterà la posizione del 31enne. (Adnkronos)