A Sciacca flashmob per le donne afgane, il sindaco: ”Si vigili sui diritti”

Un flashmob per le donne afgane. Si terrà nell’atrio superiore del Palazzo Municipale di Sciacca, venerdì 20 agosto, alle ore 19,30. A organizzarlo l’Amministrazione comunale. Si invitano le persone (uomini e donne) a partecipare portando simbolicamente con sé un fazzoletto o un foulard di colore bianco, nel rispetto delle normative anti Covid. “Una manifestazione – dichiara il sindaco Francesca Valenti  – che vuole esprimere vicinanza al popolo afgano e alle donne, affinché la comunità internazionale, dopo il ritiro militare dall’Afghanistan, vigili sui diritti elementari e fondamentali dei cittadini, sul rispetto della dignità delle donne e venga loro garantita la possibilità di studiare, di lavorare, di partecipare da esseri umani alla vita civile, sociale, culturale e politica del Paese. E questo in nome anche di quegli italiani che in Afghanistan sono andati e hanno perso la vita”.