Vaccini, Sicilia nelle posizioni di coda con l’89,5%

La Sicilia nella fascia di coda per somministrazione di vaccini. Un dato che spiega in parte la zona gialla verso cui appare diretta da lunedi’. Sono circa 5 milioni e mezzo le dosi anti-Covid somministrate a fronte di poco piu’ di 6,1 milioni assegnate. Con una percentuale dell’89,5% e’ solo al quint’ultimo posto. L’Isola svetta per nuovi casi positivi, circa un migliaio, e per numeri di ricoveri con sintomi e soprattutto per occupazione delle terapie intensive. Circa il 90% dei ricoverati non risulta vaccinato. (AGI)